Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Social Network


Isciviti alla pagina Facebook dell'AISPS per aggiornamenti su sessualità, psicologia e benessere
di coppia

Ultimi argomenti
» Ansia da prestazione è problemi di erezione
Ven 17 Feb 2017 - 19:58 Da LucaB

» Perdita del desiderio verso mia moglie
Ven 17 Feb 2017 - 19:52 Da LucaB

» difficoltà di completare il rapporto
Mer 8 Feb 2017 - 21:44 Da Dario1

» Ragazzo omosessuale vivo problema di ruolo sessuale
Mer 8 Feb 2017 - 21:41 Da Dario1

» Rapporti anali ed emorroidi
Ven 9 Ott 2015 - 8:54 Da seryanna

» Mancanza di intesa sessuale nella coppia sposata
Dom 21 Giu 2015 - 23:58 Da Fabrizio

» Difficoltà la prima volta
Dom 21 Giu 2015 - 23:49 Da Fabrizio

» Nuovo rapporto e rapporto con le ex mogli
Mer 3 Giu 2015 - 0:28 Da Trazom50

» Ipersessualità
Dom 31 Mag 2015 - 20:53 Da Dan80

Febbraio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728     

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese
LucaB
 
Dario1
 
Fabrizio
 
Mary
 

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di AISPS Roma - Forum di Sessuologia, Psicologia e Psicosomatica sul tuo sito sociale bookmarking

Statistiche
Abbiamo 615 membri registrati
L'ultimo utente registrato è LucaB

I nostri membri hanno inviato un totale di 322 messaggi in 153 argomenti

Sessualità uomo 43 anni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

231013

Messaggio 

Sessualità uomo 43 anni




Buongiorno,
sono una donna di 35 anni sposata da 6 anni con un uomo di 43 anni, ci conosciamo però da 11 anni.
All'inizio della relazione i nostri rapporti erano molto frequenti, ci vedevamno solo il fine settimana, ma avevamo rapporti anche consecutivi e fantasiosi. Con la convivenza io mi ero un po abituata alla routine dei rapporti,, soprattutto il desiderio di un bambino mi portava a cercare mio marito solo in quei giorni, ai tempi lui aveva 38 anni e si lamentava della cosa, siamo arrivati al punto che mi fece una vera a propria scenata e lì capii che dovevo cambiare registro, cominciai ad essere più attiva durante i rapporti e nella ricerca degli stessi, anche cercando delle varianti durante l'atto. Il figlio è arrivato (ora ha 4 anni) e da allora le cose per lui sono molto cambiate, nel senso che noto che è sempre più passivo nel rapporto, se io non lo cerco dopo un giorno si lamenta, ma lui resta passivo, non mi stimola per niente, men che meno mi fa sentire desiderata, per farlo eccitare gli devo stimolare i genitali, durante l'atto sono sempre io che decido cosa fare, che posizione assumere, ma lui è fisso sdraiato nel letto, quindi anche qui la fantasia da applicare non è molta... Durante l'ultimo rapporto ho provato a chiedergli esplicitamente della stimolazione, ma nulla, anzi, mi ha chiesto persino se avevo visto qualcosa di strano quel giorno, inoltre ho notato che se non lo stimolo attraverso contatti con altre parti del corpo perde persino l'erezione e non se ne fa più nulla...
Tempo fa gli ho fatto presente il fatto che lui è sempre passivo e ricordo che ai tempi mi disse che non sa cosa farci, che lui è così...
Mi domando: è normale un tale calo del desiderio (non so se è il termine giusto...) alla sua età? O devo forse pensare che sono veramente io a non attrarlo più?

Makoda

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.10.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividere questo articolo su : Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum