Mio problema sessuale

Andare in basso

230811

Messaggio 

Mio problema sessuale Empty Mio problema sessuale




Da piccolo avevo attrazione per i pedi delle persone, sia maschi che femmine, pian pianino questa cosa mi è passata e mi piacevano le donne in situazione sottomesse, tipo ammanettate o legate e devo dire che anche qualche uomo seppur in misura minore. Ancora più avanti con gli anni gli uomini non mi interessavano più, mi piacevano solo donne legate e imbavagliate, il bavaglio è tutt'oggi fondamentale altrimenti non riesco a eiaculare mentre mi masturbo. Insomma ho una parafilia: il bondage. Il problema non è tanto avere questa parafilia, ma il fatto che non mi piace nient'altro. Infatti vedo una scena porno classica e non mi eccita, l'altro giorno ho provato pure ad avere un contatto fisico con una donna in un nigt club fencendo un privè (preciso che sono tutt'oggi vergine ed è stato il mio primo contatto fisico con una donna), ero molto agitato, questa donna mi è saltata addosso, mi ha baciato con la lingua, mi ha toccato e mi ha fatto toccare quello che potete immaginare, ebbene.....NON HO PROVATO NIENTE! Nemmeno un'erezione! Non so se era perchè fossi agitato, ma credo di no, ho davvero un problema, non mi piace nient'altro che il bondage e quando una parafilia diventa indispensabile per arrivare all'orgasmo so che il problema esiste, mi sono informato. Io so di essere eterosessuale perchè quando vedo una bella donna formosa, mi giro e la guardo, cosa che non faccio con gli uomini eppure per quanto mi piaccia non mi piace mai abbastanza per arrivare anche ad una semplice erezione, niente, là in basso tutto resta fermo ;( . Ho già provato a parlarne con uno piscologo e scavando nel mio passato abbiamo trovato delle violenze che subivo da parte di mia madre, era un pò troppo severa con me e spesso mi picchiava, qaundo era di cattivo umore avevo il terrore di lei. Ebbene secondo questo mio psicologo queste violenze sono state determinanti per lo sviluppo della mia parafilia, in pratica secondo lui la donna legata e imbavagliata rappresenterebbe mia madre messa in condizione di non nuocere. Preciso che oggi i miei rapporti con mia madre sono buoni, lei stessa ha ammesso di aver sbagliato e di essere stata troppo severa e ora non si azzarederebbe mai a piacchiarmi anche perchè sono cresciuto e sono più forte di lei Very Happy
Comunque il mio problema permane, vorrei provare attrazione per le donne normalmente, non dico di volere eliminare la mia parafilia ma quantomeno non renderle esclusiva per il raggiungimento di un erezione e di un orgasmo. Che ne pensate?
Comunque il mio problema permane, vorrei provare attrazione per le donne normalmente, non dico di volere eliminare la mia parafilia ma quantomeno non renderle esclusiva per il raggiungimento di un erezione e di un orgasmo. Che ne pensate?
avatar
mirus

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.08.11

Torna in alto Andare in basso

Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

Mio problema sessuale :: Commenti

avatar

Messaggio il Mer 28 Set 2011 - 20:42  Antondevis

Ciao, io credo che certe cose così radicate in noi non possano cambiare da un momento all'altro...ma gradualmente. Secondo me potresti provare ad associare il bondage con il sesso. Quindi fare l'amore con una donna legata e imbavagliata...potrebbe essere stimolante. E' solo un mio pensiero ovviamente, magari dico una stupidata. Baci!

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum