Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Social Network


Isciviti alla pagina Facebook dell'AISPS per aggiornamenti su sessualità, psicologia e benessere
di coppia

Ultimi argomenti
» Perdita del desiderio verso mia moglie
Sab 2 Set 2017 - 21:11 Da reino756

» Problemi sulla durata
Sab 2 Set 2017 - 21:09 Da reino756

» Seghe mentali.. o no?
Gio 17 Ago 2017 - 9:32 Da Eregox

» Vaginismo, una brava sessuologa?
Dom 6 Ago 2017 - 8:27 Da Giugioi

» Attrazione fisica e sentimentale diusgiunta
Mer 5 Lug 2017 - 16:18 Da shanti

» LEi non ha desiderio sessuale
Mer 5 Lug 2017 - 16:12 Da shanti

» Desiderio e concentrazione
Mer 5 Lug 2017 - 16:05 Da shanti

» Masturbazione e fidanzamento
Ven 30 Giu 2017 - 12:04 Da Vittoria

» Perdite pre ciclo o inizio gravidanza?
Gio 25 Mag 2017 - 20:20 Da Sere

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Parole chiave

virtuale  sesso  eiaculazione  ansia  precoce  

I postatori più attivi del mese

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di AISPS Roma - Forum di Sessuologia, Psicologia e Psicosomatica sul tuo sito sociale bookmarking

Statistiche
Abbiamo 710 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Franky87

I nostri membri hanno inviato un totale di 397 messaggi in 170 argomenti

Ansia da prestazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

030709

Messaggio 

Ansia da prestazione




Credo di soffrire di ansia da prestazione, nei preliminari va tutto bene fino a quando è il momento di iniziare il rapporto, ogni volta inizio a pensare ai problemi che ho avuto le volte precedenti e inevitabilmente l'erezione sparisce, inizio a sudare freddo e vorrei sparire anch'io. Più cerco di non pensarci e più il pensiero torna lì. Avete qualche consiglio per uscire da questo incubo?
Fabri

Fabrizio

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

Ansia da prestazione :: Commenti

avatar

Messaggio il Dom 20 Set 2009 - 23:56  Mary

Ciao Fabrizio, il mio ex aveva inizialmente un problema simile ma poi è passato una volta che c'è stata più confidenza tra noi... magari per te sarà lo stesso... coraggio!
Baci!

Mary

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Sab 2 Gen 2010 - 11:31  Marcos

Ciao Fabrizio, il consiglio che mi viene di darti è lo stesso che hai dato tu in altri post... rivolgiti ad un professionista, secondo me il tuo problema è di facile soluzione per un sessuologo.
Facci sapere!
Marcos

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Dom 19 Giu 2011 - 13:52  kekko82

Ciao Fabrizio! Anche se il post è datato, credo i miei consigli saranno di aiuto anche per altre persone. Indubbiamente l'ansia da prestazione colpisce molte persone, ed appunto è spesso causa di momentanee disfuzioni o eiaculazioni precoce.

Anche io ero afflitto da questo fastidio, poi un esercizio mentale mi ha aiutato molto. Pensare e concentrarmi solo ed esclusivamente AL MOMENTO PRESENTE. E' ovvio, non sarà immediata la reazione positiva, ma con il tempo, il tuo cervello si abituerà a questa nuova condizione. Concentrati sulle nuove sensazioni, sul tuo respiro rallentandolo se noti che aumenta molto, sulle sensazioni nel toccare la tua partner, i suoi capelli, la sua bocca.. concentrati sul momento presente. Richiede un minimo di pratica, ma vedrai che con il tempo le cose migliorano! Smile

Poi ci sono molti aiuti che puoi trovare in rete.
ma intanto prova con questo mio consiglio, a me ha aiutato moltissimo!!

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Dom 19 Giu 2011 - 16:10  Fabrizio

Ciao Kekko... grazie mille dei consigli. Nel frattempo mi sono rivolto ad un sessuologo proprio tramite questa associazione e con un ciclo di incontri ce l'ho fatta anch'io a riprendermi la sessualità. Direi che quanto tu suggerisci è proprio uno dei punti cardine sul quale gli incontri mi hanno aiutato a cambiare riuscendo a coinvolgermi nel modo più positivo al rapporto. Certo nella mia esperienza non è stato facile da subito ma dopo un paio di mesi di impegno nel lavoro su me stesso, comunque confermo a chi vive il nostro vecchio fardello che i tuoi consigli possono essere una mano santa così come raccomando di farsi aiutare senza esitazioni e paure...
Grazie ancora fratello e un saluto.

Fa

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum