Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Social Network


Isciviti alla pagina Facebook dell'AISPS per aggiornamenti su sessualità, psicologia e benessere
di coppia

Ultimi argomenti
» Nessun piacere
Ieri alle 10:10 Da Virginia.16.perugia

» Sesso e sport
Ven 19 Mag 2017 - 16:08 Da Eliopitti

» Ha il problema con l'erezione
Ven 19 Mag 2017 - 15:04 Da Aldoo

» Desiderio e concentrazione
Mer 17 Mag 2017 - 22:22 Da giulia9

» Perdite e dolori basso ventre
Mer 17 Mag 2017 - 21:17 Da Sere

» Prima volta
Ven 12 Mag 2017 - 9:11 Da Budda

» confusa e possibile che non e più attrato da me
Mer 3 Mag 2017 - 17:08 Da Fabrizio

» GAY: FIDANZATO MI ATTENDE A LETTO CON CANDELE ACCESE
Ven 7 Apr 2017 - 7:32 Da Mary

» Consiglio doc oppure omosessuale?
Ven 7 Apr 2017 - 7:22 Da Mary

Mag 2017
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese
Mary
 
Sere
 
Aldoo
 
Budda
 
giulia9
 
luna1989
 
Eliopitti
 
LucaB
 
Fabrizio
 
Virginia.16.perugia
 

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di AISPS Roma - Forum di Sessuologia, Psicologia e Psicosomatica sul tuo sito sociale bookmarking

Statistiche
Abbiamo 635 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Virginia.16.perugia

I nostri membri hanno inviato un totale di 386 messaggi in 166 argomenti

Rapporti anali ed emorroidi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

200515

Messaggio 

Rapporti anali ed emorroidi




Salve a tutti, l'argomento non è dei più facili da affrontare ma ci proverò lo stesso. Con il mio compagno ho una vita sessuale appagante ma ultimamente alla pratica del sesso anale ho dovuto rinunciare perchè le emorroidi mi facevano molto molto male e sanguinavano. Lui non insiste perchè conosce bene il mio disagio e almeno da questo punto di vista il rapporto di coppia è rimasto tranquillo.

Vorrei però risolvere il problema delle emorroidi adesso, perchè ovviamente tutte le volte che vado in bagno sono dolori e anche durante i rapporti ogni tanto sento del gonfiore e qualche dolorino perchè lo sforzo fisico è evidente che interessa indirettamente anche quella zona. So che il problema delle emorroidi è diffuso e forse qualcuno può aiutarmi con il suo consiglio, in particolare volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienze di guarigione con la chirurgia.

Purtroppo infatti sono convinta che il solo stile di vita non sia in grado di risolvere il mio caso perchè credetemi, faccio già molto movimento e la mia alimentazione è ricca di fibre quindi il problema non è tanto la stipsi quanto piuttosto una cosa "fisica" nella zona anale credo. pale Che posso fare? Grazie in anticipo.
avatar
seryanna

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 20.05.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

Rapporti anali ed emorroidi :: Commenti

Messaggio il Lun 22 Giu 2015 - 0:08  Fabrizio

Ciao, ho esperienze indirette con la chirurgia ed è un tipo di intervento molto doloroso che non esclude recidive. Penserei prima di tutto alla visita da un proctologo per valutare se l'intervento è necessario o se ancora puoi provare altre soluzioni.
Se hai questa tendenza il rapporto anale lo eviterei, d'altronde non credo che anche dopo l'intervento sia indicato, ci sono tante altre cose da fare insieme che non sarà certo un problema lasciarne da parte una. Il dolore in bagno e durante il rapporto già è più preoccupante e per questo andrei al più presto dal medico perché magari è una fase acuta che può rientrare con le giuste cure.
In bocca al lupo...

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer 24 Giu 2015 - 18:41  seryanna

Ciao Fabrizio, grazie della tua risposta. In effetti anche io ne ho sentite di cotte e di crude in queste settimane riguardo alla chirurgia, il che mi aveva decisamente scoraggiato.
Poi però sono andata a farmi visitare da un proctologo che opera con un metodo innovativo,un approccio minimamente invasivo che in pratica non toglie le emorroidi ma semplicemente le "rimette a posto"... ora sto semplificando chiaramente, non sono certo un chirurgo, ma da quanto mi ha detto (ho poi approfondito anche per conto mio) i risultati sono molto buoni e l'operazione la fanno addirittura in dayhospital.
Al di là della vita sessuale, che come giustamente dici te, contempla tante altre cose da fare insieme (e meno male!), ho deciso di farmi operare perché non vorrei che il problema comunque peggiorasse. A metà luglio ci sarà l'operazione ma se tutto va bene, potrò andare in ferie in agosto, fare il bagno al mare, camminare e via dicendo senza problemi perché a quanto pare la convalescenza è breve. Che posso dire... crepi il lupo!

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Dom 5 Lug 2015 - 23:07  Fabrizio

Ottimo, per fortuna la scienza va avanti! cheers
Sono contento del riscontro incoraggiante che hai ricevuto, mettere "le cose a posto" senza troppo penare e passarti una serena vacanza mi sembra ben altra prospettiva.
Complimenti anche per il coraggio, è uno di quei problemi che io rischierei di rimandare ad oltranza prima di riuscire a chiamare uno specialista e invece andrebbe subito affrontato e risolto come stai facendo tu...

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Ven 9 Ott 2015 - 8:54  seryanna

Ciao a tutti, ho deciso di aspettare qualche mesetto prima di darvi notizie sull'intervento a cui mi sono sottoposta lo scorso luglio. Avendo problemi talmente seri di emorroidi temevo infatti di cantare vittoria troppo presto...

Per fortuna però nonostante un certo scetticismo di fondo nei confronti dell'intervento chirurgico alle emorroidi (come anche ricordato da Fabrizio) è andato tutto bene, e visto che di tempo dall'operazione ne è passato un bel pò posso sentirmi abbastanza tranquilla e fiduciosa nel dire che finalmente sono guarita. cheers

Non posso che consigliare l'operazione chirurgica per risolvere i problemi di emorroidi (ovviamente ne esistono tante: io in particolare sono stata operata con la metodica Thd Doppler) e devo anche ammettere che avrei dovuto pensarci prima invece di passare mesi a soffrire e a cercare di stare meglio con rimedi casalinghi più o meno "scientifici".

Scusate, forse mi sono dilungata troppo, è che la mia gioia di essere guarita è incontenibile!
Buona giornata e un abbraccio a tutti!

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum