Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Social Network


Isciviti alla pagina Facebook dell'AISPS per aggiornamenti su sessualità, psicologia e benessere
di coppia

Ultimi argomenti
» Nessun piacere
Mer 22 Mar 2017 - 0:22 Da Carpediem86

» GAY: FIDANZATO MI ATTENDE A LETTO CON CANDELE ACCESE
Lun 20 Mar 2017 - 7:31 Da LucaB

» Rinuncia al desiderio sessuale, castrazione chimica volontaria
Sab 11 Mar 2017 - 16:39 Da Fabrizio

» Perdita del desiderio verso mia moglie
Ven 10 Mar 2017 - 23:34 Da Fabrizio

» Orgasmi involontari
Mer 8 Mar 2017 - 22:02 Da Fabrizio

» Vaginismo, una brava sessuologa?
Lun 27 Feb 2017 - 23:57 Da Galassia

» tradimento virtuale con escort trans reale
Sab 25 Feb 2017 - 10:43 Da Mary

» Ansia da prestazione è problemi di erezione
Ven 17 Feb 2017 - 19:58 Da LucaB

» difficoltà di completare il rapporto
Mer 8 Feb 2017 - 21:44 Da Dario1

Marzo 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese
Fabrizio
 
Budda
 
alex76
 
Nicola78
 
Aldoo
 
Carpediem86
 
LucaB
 

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di AISPS Roma - Forum di Sessuologia, Psicologia e Psicosomatica sul tuo sito sociale bookmarking

Statistiche
Abbiamo 625 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Carpediem86

I nostri membri hanno inviato un totale di 357 messaggi in 159 argomenti

Calo del desiderio causa convivenza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

261112

Messaggio 

Calo del desiderio causa convivenza




Ciao a tutti,
vi scrivo perchè è da 6 anni che sto con la mia ragazza e ormai 4 anni conviviamo. (io ho 28 anni e lei 29) I nostri rapporti sono via via andati diradandosi, il mio desiderio è sempre costante ma il suo è calato drasticamente.
Per calo si intende che possono passare mesi senza avere un rapporto sessuale.
Parlandone assieme, lei sostiene che la causa è che, convivendo, che io sono a conoscenza di molti "lati" della sua vita quotidiana (da quando si sveglia, a quando va in bagno, a quando lava i piatti etc) che gli fanno perdere, penso, la stima nella sua bellezza e eroticità.
Dice che vorrebbe di fare l'amore ma riesce con me proprio perchè non si sente sexy visto che conosco questi lati. Ipoteticamente dice che farebbe tranquillamente l'amore con uno sconosciuto o collega, ma con me sembra più un amore platonico e la sessualità è quasi esclusa.
Chiaramente convivendo non posso che non conoscerli, e penso che tutte le persone che convivono vivano questa situazione (lui vede lei).
Io ho cercato e continuo tuttora a farle capire quanto è eccitante per me o quanto è bella in qualsiasi momento della giornata, ma questo sembra non bastare.
I massaggi + bagni di coppia hanno funzionato ma non è pensabile che si possa farlo solo tramite questo stratagemma.
Noi ci amiamo molto, abbiamo una vita sentimentale molto romantica e stiamo benissimo assieme. Stiamo pensando anche al matrimonio, ma io ho un pò di paura per quello che potrà succedere con gli anni: sono un ragazzo che ha sempre avuto una vita sessuale attiva (sia con partner che da solo) è non so se riuscirò ad avere rapporti così rari con la mia ragazza ancora per molto.
Vi chiedo un parere perchè è da tanto che vorrei capire meglio questa situazione e trovarne una soluzione.

Grazie mille


markov00

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 26.11.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividere questo articolo su : Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

Calo del desiderio causa convivenza :: Commenti

avatar

Messaggio il Lun 10 Giu 2013 - 12:28  Ribot

Il vecchio detto vale sempre, chiunque si esprime meglio con un nuovo partner che abbia attrazione sessuale. Temo il tuo caso sia irrecuperabile, le giustificazioni sono banali, il fatto è che tu non l'attizzi più. Constato che dopo pochi mesi di matrimonio lei mi attrae di meno e mi piacerebbero altre esperienze, lei lo capisce si mette ogni volta più sexy. Vietato fondare unione fissa se mancano amore carnale e attrazione di altissimo livello. Anche in questo caso, la durata media non super i 10 anni.

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum